Tel/Fax +39 06 33652422
info@festivalpusteria.org

Rincontriamoci in Val Pusteria

4 FEBBRAIO 2021

Cari Amici del Festival,

Come ben sappiamo, da quasi un anno ormai tutte le attività concertistiche sono praticamente sospese. Questo lungo periodo, tuttavia, ha messo in evidenza due aspetti di cui tutti noi, amanti della coralità, dovremmo essere orgogliosi.

Anzitutto il grande senso di responsabilità nel recepire scrupolosamente tutte le direttive impartite per la sicurezza comune. Poi, la straordinaria passione mostrata dall’intero mondo della musica corale che, nonostante le enormi difficoltà, continua a ribadire la sua eccezionale vitalità attraverso il web con prove, concerti, conferenze e manifestazioni online.
Un grande applauso a tutti!

E il nostro Festival?
Dobbiamo essere ottimisti, ma anche realisti: e, realisticamente, dobbiamo ammettere che l’inizio di quest’anno non è molto diverso dal precedente…
Tuttavia, in attesa di chiare disposizioni, il nostro palcoscenico è comunque pronto.

Sullo sfondo del magnifico scenario naturale della Val Pusteria sono già disposte, proprio come gli strumenti di un’orchestra, tredici sale da concerto, undici chiese, due castelli medioevali e ben dodici sedi all’aperto tra rifugi alpini, malghe e i due laghi di Braies e Anterselva.

E aggiungiamoci anche le migliori guide alpine, pronte ad accompagnarvi per i sentieri più suggestivi delle Dolomiti…

Aspettiamo solo uno schiocco di dita per alzare il sipario!

Un caro saluto

Stefano Gentili
Direttore del Festival

 


Il Festival Internazionale di Canto Corale “Alta Pusteria” è una manifestazione non competitiva che si svolge in Val Pusteria (Sudtirol/ITALIA – Osttirol/AUSTRIA). Ha cadenza annuale e il suo programma si articola in cinque giorni, dal mercoledì alla domenica, durante la seconda metà di giugno.

Nato nel 1998, in ventidue edizioni ha registrato la presenza di circa 1250 cori e di oltre 65.000 coristi  provenienti da 49 paesi in rappresentanza dei cinque continenti.

Il programma del Festival prevede circa sessanta esibizioni articolate in CONCERTI veri e propri, RASSEGNE ALL’APERTO e GIORNATE-INCONTRO, che si svolgono nel suggestivo scenario della Val Pusteria, da Brunico a Sillian, subito dopo il confine con l’Austria.
Ai concerti che si svolgono al chiuso, programmati in teatri, sale e chiese delle principali cittadine della valle, si affiancano suggestive esibizioni all’aperto presso laghi, castelli medioevali e tutti i rifugi alpini dell’Alta Pusteria, nel cuore delle Dolomiti.

Il repertorio è totalmente libero; non sono richiesti pezzi d’obbligo e non ci sono preclusioni d’epoche e generi musicali.

La varietà dei luoghi delle esibizioni, oltre a quella degli eventi proposti, e il vastissimo repertorio presentato pongono il Festival non solo come una delle più spettacolari manifestazioni internazionali della coralità ma anche come irripetibile momento d’incontro di diverse culture musicali.

Il Festival

Il Festival Alta Pusteria è una manifestazione che prevede, nell’arco di cinque giorni, circa sessanta esibizioni suddivise in tre categorie.

I Luoghi

Situata in “Alto Adige-Südtirol”, la Val Pusteria è una valle lunga e stretta che si distende tra Bressanone e Lienz attraverso le Alpi Orientali, tra Italia e Austria.

Annuario

Nato nel 1998, finora ha registrato la presenza di circa 1250 cori e di oltre 65.000 coristi  provenienti da 45 paesi in rappresentanza dei cinque continenti.

it_ITItalian